Indicazioni per la medicina estetica

indicazioni per la medicina esteticaLa medicina estetica può, ad esempio, aiutare a eliminare (in tutto o in parte) o a migliorare vari inestetismi quali: rughe e invecchiamento della pelle, cellulite e accumuli di grasso, smagliature, inestetismi vascolari (angiomi, couperose, rosacea), acne, cicatrici inestetiche, e molti altri.


In particolare gli inestetismi di cui si occupa la medicina estetica possono essere congeniti, cioè ereditari, oppure possono essere acquisiti nel corso degli anni, ad esempio causati dall’invecchiamento o dallo stile di vita.


Quali che siano le cause che hanno provocato l’inestetismo, il medico estetico dopo un’accurata visita in studio, potrà proporre alla paziente, se sussiste una valida indicazione terapeutica, il trattamento più efficace per il suo caso specifico.