Acido ialuronico

La pelle, per mantenersi giovane ed elastica, ha bisogno dell'apporto continuo di acqua. L'acido jaluronico presente nel corpo umano, grazie alla sua capacità di attirare acqua nelle cellule, ha un ruolo fondamentale per conservarla tonica e vitale.
L'acido jaluronico é il principale componente dei GAG (glucosaminoglicani), che costituiscono la matrice fondamentale del derma grazie al suo elevato peso molecolare ha un'eccezionale capacità di trattenere acqua (sino a 500 volte il suo peso), svolgendo anche un'importante azione antiossidante. Con il tempo il processo di rigenerazione cellulare rallenta e anche la quantità di acido jaluronico che il corpo é in grado di produrre, diminuisce fisiologicamente.Il risultato? La pelle avvizzisce, perdendo tono e luminosità.

L’acido jaluronico iniettato sottocute con una serie di micro-iniezioni distanziate di circa un centimetro dove occorre (viso, collo, mani), ha un effetto di biostimolazione molto speciale: crea nel derma una vera e propria riserva d'acqua, ristabilendo l'equilibrio idrico che il tempo ha compromesso. L'idratazione  indotta ha sulla pelle straordinari effetti di rivitalizzazione agendo da impalcatura degli strati profondi. Inoltre rassoda, tonifica, e restituisce all'epidermide un aspetto fresco, luminoso e sano. E’ il trattamento ideale per preparare la pelle al sole, ma anche per reidratare la pelle dopo l'estate. Per un trattamento di biorivitalizzazione bisogna prevedere 3/4 sedute (bastano 15-20 minuti) da eseguire nel giro di 4-8 settimane